Corso online – Grandi mammiferi terrestri d’Italia

140,00

Un corso online sui principali grandi mammiferi terrestri d’Italia. Spazieremo dai grandi erbivori, come il maestoso cervo e gli agilissimi stambecchi e camosci, per parlare poi della numerosa famiglia dei Mustelidi che comprende il comune tasso ma anche specie ben più elusive come l’ermellino, con il suo manto bianco candido, e la sfuggente donnola. Parleremo anche dei Grandi Carnivori, che hanno un ruolo fondamentale nell’ecosistema, come il lupo e l’orso bruno, che stanno ripopolando l’arco alpino. Questi animali sono solo alcuni di quelli di cui parleremo durante il corso, per l’elenco completo vedi il programma!

Tag:

Descrizione

La penisola italiana ospita un complesso mosaico di ambienti e conserva un patrimonio unico di mammiferi allo stato selvatico. Se ne possono contare più di 120 che occupano ambienti diversi ed ognuna ha il proprio ruolo nell’ecosistema.
In questo corso verranno approfonditi i principali grandi mammiferi terrestri d’Italia. Spazieremo dai grandi erbivori, come il maestoso cervo e gli agilissimi stambecchi e camosci, per parlare poi della numerosa famiglia dei Mustelidi che comprende il comune tasso ma anche specie ben più elusive come l’ermellino, con il suo manto bianco candido, e la sfuggente donnola. Parleremo anche dei Grandi Carnivori, che hanno un ruolo fondamentale nell’ecosistema, come il lupo e l’orso bruno, che stanno ripopolando l’arco alpino. Questi animali sono solo alcuni di quelli di cui parleremo durante il corso, per l’elenco completo vedi il programma più sotto!

Per ogni specie si parlerà di biologia ed ecologia, dieta, riconoscimento morfologico e dei segni di presenza, si analizzeranno foto e video per individuarne tratti morfologici o comportamentali caratteristici. Verranno, inoltre, fornite delle nozioni sugli ambienti che li ospitano, le tecniche di monitoraggio e l’educazione ambientale alla fauna selvatica.
Il corso è pensato per fornire conoscenze base sugli argomenti e specie del programma. Il corso è rivolto ad appassionati di fauna selvatica, escursionisti, fotografi ed operatori nel settore turistico e dell’educazione e insegnamento. Non è necessario avere conoscenze pregresse in materia, in quanto durante il corso verranno fornite anche le nozioni di base in materia e le definizioni della terminologia tecnica.

Le lezioni del corso verranno registrate e sarà sempre possibile seguirle in differita.
Il corso è organizzato in collaborazione tra Ecothema soc. cooperativa e le guide naturalistiche dott.sa Marta Pieri (https://martapieri.com/) e dott.sa Silvia Barbolan (https://caminon.guide/chi-sono/), docenti del corso.
La durata complessiva del corso è di circa 15 ore, suddivisa in 6 lezioni da 2,5 ore ciascuna. Le lezioni si svolgeranno dalle 19:30 alle 22:00 circa.

Il costo del corso è di 140€.

È previsto il 10% di sconto per le guide associate ad AIGAE, con il riconoscimento finale di 8 crediti formativi.

 

Lunedì 20 dicembre a partire dalle ore 20:00 è prevista una serata di presentazione gratuita del corso; per richiedere la partecipazione inviare una mail ad ecothema@gmail.com.

Programma degli argomenti trattati durante il corso:

Ambienti montani- alpini ed ecologia:
descrizione generale degli ambienti naturali e non
nozioni di ecologia

Artiodattili
Suidi: il cinghiale
Cervidi: cervo nobile e sardo, capriolo
Bovidi: camoscio alpino ed appenninico, stambecco
Cenni a muflone, daino e capra di Montecristo

Carnivori
Ursidi: orso bruno e marsicano
Canidi: volpe, sciacallo dorato, lupo.
Felidi: gatto selvatico e lince
Mustelidi: faina, martora, tasso, lontra, ermellino, donnola, puzzola
Cenni a visone e procione.

Roditori
Marmotta, castoro e istrice

Educazione ambientale e monitoraggio faunistico:
Gestire l’incontro con la fauna selvatica
Principali tecniche di monitoraggio
Educazione ambientale alla fauna selvatica

Calendario delle lezioni:
1. Lezione 13/01/2022
Presentazione del corso e dei docenti
Nozioni sugli ambienti alpini e di ecologia generale
Cinghiale, cervo (nobile e sardo) e capriolo

2. Lezione 20/01/2022
Stambecco e camoscio (alpino ed appenninico)
Cenni a muflone, daino e capra di Montecristo

3. Lezione 27/01/2022
Orso bruno e marsicano, lince eurasiatica e gatto selvatico

4. Lezione 03/02/2022
Mustelidi (tasso, faina e martora, lontra, ermellino, donnola e puzzola)
Cenni a visone e procione
Roditori (marmotta, castoro, istrice)

5. Lezione 10/02/2022
Volpe, sciacallo dorato e lupo

6. Lezione 17/02/2022
Incontro con la fauna selvatica
Tecniche di monitoraggio
Educazione alla fauna selvatica